“Udito questo, il re Erode fu turbato, e tutta Gerusalemme con lui (Matteo 2:3)”

Gesù rappresenta un problema per le persone che non vogliono adorarlo, e porta opposizione per coloro che lo adorano. Probabilmente questo non è un punto centrale nella mente di Matteo, ma è sicuramente inevitabile con l’andare avanti della storia.
In questa storia, ci sono due tipi di persone che non vogliono adorare Gesù il Messia.
Il primo tipo sono quelle persone che non hanno niente a che fare con Gesù. Egli è un essere completamente insignificante nelle loro vite. Questo gruppo di persone è rappresentato dai capi dei sacerdoti e dagli scribi. Il versetto 4 dice: “Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, [Erode] s’informò da loro dove il Cristo doveva nascere.” Loro glielo dissero e poi tornarono come se nulla fosse alle loro faccende. Il silenzio e l’inattività agghiacciante dei capi è opprimente se confrontato all’immensità di quello che stava accadendo.
E notate il versetto 3 che dice: “Udito questo, il re Erode fu turbato, e tutta Gerusalemme con lui.” In altre parole, stavano girando delle dicerie perché qualcuno pensava che il Messia fosse nato. L’inattività da parte dei capi dei sacerdoti è sconvolgente – perché non vanno con i magi? Non sono interessati. Non vogliono adorare il vero Dio.
Il secondo tipo di persone che non vuole adorare Gesù sono quelle che sono profondamente minacciate da Lui. In questa storia si tratta di Erode, che è veramente spaventato. Talmente tanto da inventarsi un piano, mentire e commettere un omicidio di massa per potersi sbarazzare di Gesù.
Dunque, ci saranno oggi questi due tipi di opposizione contro Cristo e i suoi adoratori. Indifferenza e ostilità. Ti trovi in uno di questi due gruppi?
Spero che questo Natale sarà il tempo in cui riconsidererai il Messia e rifletterai su ciò che significa adorarlo.

 

 

Tutte le meditazioni dell’Avvento

Tematiche: La buona notizia di una grande gioia

© Desiring God, © Coram Deo

Il presente articolo può essere utilizzato solo facendone previa richiesta a Coram Deo. Non può essere venduto e non si può alterare il suo contenuto.