Cosa ci ha insegnato Gesù sul denaro?

Una visione innovativa sul denaro improntata sul messaggio del Vangelo.

 

La favola dei Due Regni

Quotidianamente, due sono i Regni tra cui puoi scegliere: ogni decisione che prendi, ogni scelta che fai, ogni azione che compi segna una tua sempre più profonda lealtà o verso il Regno dell’Io o verso il Regno di Dio. Questo non significa che tu ne sia sempre pienamente consapevole o che le tue decisioni siano intenzionalmente orientate verso uno dei due regni, ma piuttosto che le tue azioni possono o seguire la volontà di Dio o assecondare i tuoi desideri.

Questo conflitto tra i due Regni viene descritto accuratamente da Gesù in Matteo 6:19-33, dove afferma che se vivi per i piaceri del “qui e ora” del Regno dell’Io, investi di conseguenza anche il tuo tempo, le tue energie e i tuoi soldi nel tesoro terreno di questo mondo. In poche parole, ti ritrovi a cercare di soddisfare i desideri del tuo cuore con piaceri terreni, ossia con persone, luoghi o possedimenti. Secondo la bugia principale del Regno dell’Io, quindi, è appagando i tuoi desideri che troverai vita e perciò l’unico modo per raggiungerla sarebbe attraverso soddisfazioni terrene.

 

Vivere per noi stessi       

Questo sistema illusorio è alimentato dalla nostra inevitabile condizione di peccatori che ci porta a vivere egoisticamente. Siamo convinti che la vita ruoti intorno a noi, ossessionati da ciò che vogliamo, dal perché lo vogliamo, da come lo vogliamo, da quando lo vogliamo e da chi lo deve soddisfare. Investiamo così tanto tempo ed energie per ottenere qualsiasi cosa che possa soddisfare i nostri desideri e piaceri. Ci ripetiamo costantemente che sarà il prossimo acquisto ad appagarci, ma niente è mai abbastanza e siamo sempre alla ricerca del successivo.

L’automobile che abbiamo sempre desiderato ora non ci soddisfa più e la nostra attenzione viene ben presto attirata da qualcos’altro che ci piace di più. La casa che abbiamo comprato, giurandoci che sarebbe stata l’ultima casa in cui avremmo mai vissuto, ora non sembra più così speciale e cominciamo a notare altre case nel nostro quartiere. Affittiamo magazzini e li riempiamo con la marea di promesse che non abbiamo mai rispettato. La triste verità è che spendiamo così tanti soldi cercando la vita nei posti sbagliati.

Ecco perché le parole di Gesù nel Padre Nostro “Venga il tuo Regno. Sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra”, sono così importanti da ascoltare, da ripetere in preghiera e applicare nella nostra vita. Con queste parole rivolgiamo a Dio la nostra richiesta che, per grazia, possa predisporre i nostri cuori ad amare il suo Regno più di quanto amiamo noi stessi, e la nostra speranza di acquisire buon senso quando usiamo i nostri soldi e saggezza spendibile nella vita di tutti i giorni.

 

Amare il Regno di Dio    

Come cambierebbe la tua situazione finanziaria se amassi il Regno di Dio al punto che ci investiresti il tuo tempo, le tue energie e il tuo denaro? In che modo, focalizzandoti sul Regno di Dio, potresti difenderti dagli acquisti futili ed egoistici? Sei disposto a pregare “Sia fatta la Tua volontà, qui ed ora, nella mia situazione finanziaria come in cielo”? Se pianificassi le tue spese nella prospettiva del Regno di Dio, come cambierebbe la tua disponibilità economica?

 

Se donassi nella prospettiva del Regno di Dio, quanto doneresti in più? I tuoi grandi acquisti seguono la volontà del Regno di Dio? I tuoi acquisti casuali rispettano ciò che Dio ritiene importante e di eterno valore? Le rate della tua macchina sono troppo costose e il tuo mutuo troppo grande? In che ambito senti di dover stabilire una strategia per cambiare il tuo approccio al denaro perseguendo il Regno di Dio?

Proprio così, un equilibrio finanziario che onori Dio si può raggiungere solamente abbandonando il Regno dell’Io per obiettivi più grandi e per la visione eterna del Suo Regno.

 

 

 

Traduzione a cura di Laura Trotta

Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

Tematiche: Denaro, Generosità

Paul D. Tripp

Paul David Tripp è pastore, scrittore e conferenziere. E’ presidente di Paul Tripp Ministries, la cui missione consiste nell’applicare la potenza trasformatrice di Gesù Cristo alla vita quotidiana. Questa visione lo ha portato a scrivere 17 libri sulla vita cristiana, a realizzare 14 serie di insegnamenti e a viaggiare in giro per il mondo per parlare come oratore di conferenze. La passione che motiva Paul nel suo ministero è aiutare le persone a capire come il vangelo di Gesù Cristo offra speranza concreta in tutte le circostanze che le persone vivono in questo mondo travagliato.

© Crossway.org, © Coram Deo

Il presente articolo può essere utilizzato solo facendone previa richiesta a Coram Deo. Non può essere venduto e non si può alterare il suo contenuto.